Il vitigno simbolo del riscatto del vino siciliano è il Grillo, a Sicilia en Primeur ho assaggiato tutti campioni presenti 2023 e 2022, tutti molto piacevoli, con alcuni che mostrano qualità davvero di altissimo profilo.

Il Grillo è il vino siciliano del momento, cresce nei numeri, 23 milioni di bottiglie vendute, nel 2023 totalizza + 20% a volume, + 19% a valore e un + 15% di confezionato rispetto all’anno precedente.
Oggi, dato il grande successo commerciale, sono tanti i vini da uve grillo, con differenze nel bicchiere dovute ai numerosi areali di coltivazione ed alle diverse interpretazioni dei produttori. Di anno in anno questo vitigno trova nel bicchiere maggiore omogeneità, le eccessive tecniche moderne di iper-riduzione che generavano nel bicchiere vini particolarmente scomposti ed erbacei sono meglio calibrate rispettando l’espressione varietale.

I Grillo assaggiati hanno una loro precisa personalità, una bella tensione che lascia spazio alle caratteristiche varietali, il floreale, il classico fruttato con belle note piene e la componente erbacea che gioca e si integra con il frutto.

La sala tasting di Sicilia en Primeur 2024 al Mangia’s Resort di Cefalù

Ecco i vini annata 2023 in ordine alfabetico:

Alessandro di Camporeale Vigna di Mandranova 2023
Fresco naso floreale di ginestra, fruttato di pera, melone bianco, note di erbe aromatiche ed agrumi, sorso varietale, pieno, lungo. 94

Baglio del Cristo di Campobello La Luci 2023
Naso espressivo su toni floreali di ginestra e camomilla, fruttato di pera e mela, poi spezie, e note vegetali. Bocca tesa e piacevolmente tiolica, lungo su toni sapidi. 94

Candido Guardalomu 2023
Naso floreale di acacia, poi frutta gialla, sorso fresco chiusura frutto-erbacea 90

Cantina Chitarra Cutò 2023
Naso e bocca con toni fruttati di buona maturità, erbacei e speziati, bocca piena, piacevole 91

Caruso & Mini Lillo 2023
Toni freschi di melone e pesca bianca, limone e ortica, sorso sapido e dritto. 90

Casa Grazia Per Mari 2023
Olfatto di semplice floreale e fruttato, bocca più espressiva con note citriche e chiusura lievemente amaricante. 88

Colosi Grillo Acacia 2023
Naso con note dolci di fiori, frutta bianca e gialla, bocca simile con chiusura mandorlata. 87

Cusumano Shamaris 2023
Naso varietale, bocca che coniuga freschezza, materia e piena scia erbacea. 91

Fazio Agades 2023
Naso floreale riccamente erbaceo si ripropone in bocca di buona articolazione e lunghezza 90

Donnafugata Passiperduti 2023
Si sviluppa su toni floreali di zagara, fruttati di pera e spezie, sorso fresco piacevolmente fruttato e sapido, teso e pieno. 94

Duca di Salaparuta Autentico di Sicilia Grillo 2023
Espressione di buon mix fruttato erbaceo, dalla bocca tesa e piena 89

Duca di Salaparuta Kados 2023
Intenso al naso ed in bocca, pompelmo e mango, espressioni vegetali e agrumate, chiusura pepatae salina 92

Feudi del Pisciotto Grillo 2023
Naso su bei toni floreali, fruttati e speziati, sorso di buon equilibrio di media lunghezza. 90

Feudo Arancio Grillo 2023
Buona semplice espressione varietale, si articola con frutta a polpa bianca, erbe aromatiche, bocca fresca e sapida. 88

Un momento del tasting

Feudo Maccari Family and Friends 2023
Pienezza olfattiva e gustativa, sorso articolato, dalla chiusura fresca. 88

Feudo Maccari Olli 2023
Espressività olfattiva di acacia e ginestra, pera e melone giallo, note erbacee, lunga chiusura coerente fresca e sapida.92

Feudo Montoni Grillo della Timpa 2023
Naso intrigante che sfodera toni freschi e dolci, floreali e fruttati, erbette aromatiche, ha bocca piena e tesa di lunga chiusura. 94

Masseria del Feudo Voce di Lago 2023
Dal bicchiere sensazione pseudo-calorica che veicola acacia e ginestra, mela e agrumi, bocca più articolata, tesa di media lunghezza 90

Principe di Corleone Ridente Angelica 2023
Buona espressione varietale al naso fruttato di pera ed erba fresca, sorso che ritorna piacevole erbaceo e salino. 90

Tenute Rapitalà Viviri 2023
Fruttato e floreale di buona maturità al naso ed in bocca, buon finale di lunghezza 89

Tasca d’Almerita Grillo Mozia 2023
Olfatto varietale, fruttato di pera, pesca bianca, ottimo equilibrio tra frutto e note erbacee, sorso salino e ampio. 93

Tenuta Morrealle Agnello Agikas 2023
Effonde frutta di buona maturità, note erbacee, bocca di buon spessore con chiusura di media lunghezza con sensazioni di calibrata mandorla amara. 88

Tenute Lombardo Grillo d’Altura 2023
Naso di bella espressione e belle sfaccettature, bocca intensa e tesa, lunga e saporita 93

Tenute Navarra Allucià 2023
Toni di fiori e frutta a polpa gialla, elementi erbacei e bocca sottile che dritta lascia scia frutto sapida 88

Valle dell’Acate Zagra 2023
Naso particolarmente espressivo, pieno di frutta e intensità erbacea, bocca di volume e lunghezza. 92

Zisola Azisa 2023
Olfatto fresco e tiolico, bocca marcata da fresca linearità più su toni erbacei. 88

Sommelier AIS a Sicilia en Primeur 2024

I vini annata 2022 in ordine alfabetico

Arianna Occhipinti SM 2022
Naso di glicine e ginestra, mela cotogna, bocca piena con scia salina 90

Feudo Arancio Queto Grillo 2022
Naso e bocca su importanti note caloriche e pienezza gustativa 89

Giasira Grillo 2022
Perfetto mix tra evoluzione del frutto e freschezza varietale, bocca piena e tesa 91

Masseria del Feudo Haermosa 2022
Espressione saporita e di pienezza, con chiusura mandorlata 90

Settesoli Mandrarossa Bertolino Soprano 2022
Maturità e freschezza, bocca piena e lunga con note mandorlate 90

Tenuta Gorghi Tondi Keirè Grillo Riserva 2022
Naso articolato e poliedrico, bocca salina con bel fruttato nel lungo finale 92

© Riproduzione riservata