È tutto pronto per il nuovo corso di Italian Wine Ambassador a New York promosso da Vinitaly International Academy in collaborazione quest’anno con The Hue Society.

I professionisti del vino provenienti da tutto il Nord America si riuniranno a New York City il 4 e il 6 marzo 2024 per partecipare a due giorni di degustazioni e seminari mentre si preparano al rigoroso esame del terzo giorno per diventare Italian Wine Ambassador certificati. QUI la registrazione al corso.

Sarah Heller MW, membro della VIA Faculty, sarà a disposizione per condurre le degustazioni e una serie di conferenze approfondite, incentrate sulle più importanti regioni italiane produttrici di vino. La VIA Faculty lo ha progettato in modo tale da conferire agli studenti nozioni ed esperienze pratiche per diventare abili ambasciatori del vino italiano nel mondo. Il format in due parti permette agli studenti di ottenere i migliori risultati nello studio, consentendo a chi ottiene il titolo di Italian Wine Ambassador di costruire una carriera a lungo termine nel settore vinicolo globale. 

LEGGI ANCHE: Al via il nuovo progetto Vinitaly USA 2024 con sede a Chicago

Questa sarà la 27a edizione del corso VIA e la prima collaborazione con The Hue Society, con l’offerta di due opportunità di esenzione dal pagamento della quota per i membri di quest’ultima organizzazione. La community VIA copre attualmente 46 paesi in tutto il mondo, con un numero di oltre 1300 persone che hanno seguito il corso e 346 che hanno superato l’esame per diventare Italian Wine Ambassador certificati, di cui 16 Italian Wine Expert certificati.

La nuova collaborazione con The Hue Society continua il lavoro di VIA per aprire le porte a persone provenienti da comunità emarginate che vogliono entrare nel settore del vino come professionisti.

© Riproduzione riservata