In Abruzzo per la prima volta si avrà un edizione di Italia Wine Experience. La kermesse sarà ricca di eventi tra cui ci saranno tre incredibili masterclass da non perdere.

Sabato 8 giugno 2024 si terrà la prima edizione di ITALIA WINE EXPERIENCE, ABRUZZO EDITION, una manifestazione volta a valorizzare i prodotti enogastronomici di questa regione in via esclusiva, nell’ottica di un rilancio e promozione della grande qualità di questo territorio.

ITALIA WINE EXPERIENCE, ABRUZZO EDITION nasce dalla consapevolezza della grande qualità della produzione enogastronomica che oggi questa regione può offrire e dall’esigenza, altrettanto rilevante, di doverla comunicare. Un evento esclusivamente di valorizzazione della viticoltura e dell’enogastronomia 100% MADE IN ABRUZZO.

L’evento gode del patrocinio del Consorzio Tutela Vini d’Abruzzo e della collaborazione di Fisar, delegazioni di Teramo, l’Aquila e Pescara.

Verranno proposte tre Masterclass tematiche, volte ad approfondire l’importante produzione vitivinicola di questa regione, situata nel cuore d’Italia. In degustazione saranno proposti i grandi vini della regione; attraverso un’esperienza sensoriale completa verranno raccontate le sottozone, i grandi vitigni e la storia dell’Abruzzo vinicolo.

Le nostre Masterclass verranno realizzate in collaborazione con la Fisar delegazione di Teramo, e condotte da sommelier e degustatori esperti, profondi conoscitori dei vini del territorio.

Una degustazione di oltre 150 etichette 100% made in Abruzzo. I banchi d’assaggio verranno disposti in modo da rappresentare idealmente la forma della regione ed organizzati e suddivisi nelle quattro sottozone principali del territorio: Colline Teramane, Colline Pescaresi, Terre di Chieti e Terre de L’Aquila. L’area gastronomica verrà collocata separatamente rispetto ai banchi d’assaggio.

Le colline teramane, scrigno di biodiversità e terroirs vocati alla viticoltura, donano vita a vini di indubbio pregio, valorizzato nella significativa DOCG Colline Teramane. Riconosciuta nel 2003, prima e unica DOCG d’Abruzzo, rappresenta un faro d’eccellenza enologica, che esalta il carattere distintivo del Montepulciano d’Abruzzo creato in questa specifica zona.

Gli operatori del circuito Horeca e la stampa (intesa come giornalisti, bloggers, influencers, media) possono chiedere accredito gratuito entro e non oltre il 6 giugno 2024, inviando una mail a saulagiusto@gmail.com.

L’accredito sarà valido solo se confermato dall’organizzazione. Sarà necessario un deposito cauzionale di 5 € per ritirare il calice, che verranno restituiti una volta riconsegnato.

© Riproduzione riservata