Dal 6 all’8 ottobre 2023, a Marsala, tre giornate dedicate alla celebrazione del 250esimo anniversario del storico vino liquoroso Marsala.

Il rinato Consorzio del vino Marsala, che riunisce le principali aziende della filiera, mette in campo subito un grande evento il Marsala Doc Fest nella città di MarsaIa: il 6, 7 e 8 ottobre 2023, apre gratuitamente le porte delle più affascinanti Cantine Storiche del territorio marsalese per accogliere i winelovers che vogliono vivere l’esperienza multisensoriale della visita in cantina immergendosi tra i profumi delle botti. Per i più esperti ed appassionati che vogliono approfondire la complessità e la raffinatezza del Marsala sono organizzate cinque masterclass condotte da esperti di settore.

Le giornate proseguono poi con Concerti in vigna e in cantina, lezioni di yoga tra i profumi inebrianti del Marsala, degustazioni sensoriali alle Saline e Cene spettacolo immersi in magiche atmosfere. Durante le tre giornate si potrà degustare l’intera gamma dei Marsala prodotti dalle undici Cantine del territorio grazie a Banchi di Assaggio allestiti presso l’antico Palazzo Fici, situato nel centro storico di Marsala.

Il consorzio del vino Marsala è rinato dopo lungo iter con l’adesione di sedici produttori, tra case vinicole e cooperative del territorio, riunitisi in assemblea, nomi storici come Pellegrino, Florio-Duca di Salaparuta, Alagna, Intorcia, insieme ad altri, hanno a cuore il futuro e la qualità del vino tipico del territorio di Marsala, hanno proceduto ad approvare l’ingresso di nuovi soci e a modificare lo Statuto risalente al 1962.
Il nuovo Presidente è Benedetto Renda unitamente a due vice-presidenti, Roberto Magnisi e Giuseppe Figlioli e due consiglieri, Francesco Intorcia e Orazio Lombardo.

Per consultare il programma completo del Marsala Doc Festival cliccare qui

© Riproduzione riservata