Ci ha lasciato il sommelier palermitano Giorgio Dragotta, un pioniere dell’Associazione Italiana Sommelier in Sicilia, per oltre quarant’anni sommelier del ristorante Charleston a Mondello (Pa)

Giorgio Dragotta Classe ’54, originario di San Giuseppe Jato, ha ricoperto un importante ruolo, con classe e semplicità, quando il sommelier in Sicilia era ancora un miraggio. Il Charleston è sempre stato un punto di riferimento dell’alta ristorazione a Palermo, meritando prestigiosi riconoscimenti. Nel 1971, infatti, ha vinto l’Oscar della Cucina Italiana, le Due Stelle della Guida “Michelin”, le Quattro Forchette delle Guida “Veronelli”.

Il mitico Giorgio spesso mi chiamava per mandare qualcuno ai corsi Ais che dirigo a Palermo, e lo scorso anno era venuto anche a trovarmi durante gli esami per salutare alcuni aspiranti sommelier.

Tutto il mondo della sommelerie e della ristorazione siciliana lo ricorda con grande affetto. Condoglianze alla famiglia Dragotta

© Riproduzione riservata