Consorzio Asti Docg

Il Consorzio Asti Docg, che dal 20 al 24 gennaio sarà protagonista nel quartiere fieristico di Rimini in occasione della 45^ edizione di SIGEP, il salone internazionale della pasticceria, panificazione artigianale e caffè. 

Il Consorzio dell’Asti Spumante e del Moscato d’Asti Docg comincia il 2024 sotto i riflettori con la partecipazione alla 45esima edizione di Sigep, l’appuntamento professionale più importante al mondo dedicato al Gelato Artigianale e all’Arte del Dolce.

Per tutta la durata della manifestazione l’Asti Spumante e il Moscato d’Asti, oltre a essere serviti in purezza, affiancheranno le creazioni dolci e salate dei Maestri Pasticcieri Italiani all’interno dello spazio polifunzionale di oltre 200 mq allestito da Ampi (padiglione B3 – stand 143). Inoltre, l’Asti Spumante sarà anche nei calici dell’Ampi Sound, l’aperitivo quotidiano di fine giornata firmato dall’Accademia.

Si consolida così la partnership tra l’ente consortile piemontese e l’Accademia dei maestri pasticceri italiani, che conferma ancora una volta l’intramontabile e sempre vincente abbinamento tra le bollicine aromatiche più antiche d’Italia e le produzioni artigianali di alta pasticceria.

LEGGI ANCHE: Asti Docg, diversi stili e abbinamenti a tavola

La Docg Asti è ancora una volta protagonista di grandi celebrazioni, ravvivando l’atmosfera nelle occasioni di festa e portando nel calice tutte le vibrazioni positive delle colline piemontesi Patrimonio Unesco, animate dalle famiglie di produttori che lavorano sul territorio con passione per creare un prodotto aromatico di qualità apprezzato in tutto il mondo.

© Riproduzione riservata