Napa Valley in California

Interessante l’indagine realizzata da CV Villas, nota agenzia di viaggi di lusso con sede in diverse parti d’Europa e nel mondo, che ha reso nota la classifica delle migliori destinazioni enologiche del mondo.

La ricerca si è focalizzata sui dati provenienti dal più grande mercato del vino del mondo: Vivino. Sono stati esaminati i primi 50 vini rossi, bianchi, rosati e spumanti confrontati con la regione di provenienza e con il loro punteggio medio (su cinque stelle) per scoprire quale regione ospita le bottiglie di vino con il punteggio più alto.  

L’analisi di questi 200 vini ha rivelato che il miglior luogo di vacanza per gli amanti del vino è la regione francese dello Champagne, con un punteggio totale di 188,3 per la qualità del vino. Il punteggio totale è stato calcolato prendendo i migliori vini di ciascuna regione e combinando il loro punteggio Vivino medio su cinque per ottenere un totale complessivo. 46 dei 200 migliori vini provenivano da questa famosa regione con la bottiglia più votata che è Dom Pérignon Brut Champagne 2012 che costa £ 250.  

La Francia occupa i primi due posti, poiché la Côtes de Provence segue lo Champagne, ottenendo una valutazione totale dei vini di 72,7 per i 20 vini di questa regione che figurano nella lista dei primi 200. Sebbene la regione produca vini di tutte le varietà, è più famosa per il suo rosato, con la bevanda più apprezzata di questa regione vinicola di fama mondiale che è Château d’Esclans Garrus Rosé 2019 che costa £ 102.  

LEGGI ANCHE: La Top 100 dei vini e dei distillati più ricercati al mondo di Wine-Searcher

Gli Stati Uniti rivendicano un posto sul podio in quanto la Napa Valley in California è la terza migliore destinazione turistica per gli amanti del vino, con un punteggio di 41,2. Questa regione ospita 400 aziende vinicole ed è famosa soprattutto per la produzione di Cabernet Sauvignon di qualità; infatti, il vino più votato di questa regione su Vivino è Joseph Phelps Vineyards Insignia 2015.

L’Italia figura tre volte nella top 20: Bolgheri, una cantina costiera in Toscana nota per i suoi vini rossi, è quarta invece, il territorio della Toscana è sesta con la sua annata più recensita ovvero, l’Antinori Tignanello 2018 da £ 160. Mentre, la Franciacorta zona collinare situata tra Brescia e l’estremità meridionale del Lago d’Iseo in Lombardia completa la top 10.  

Anche la Spagna è presente con la zona del Ribera del Duero, Rioja e Rias Baixas rivendicano tutte un posto tra le 20 migliori destinazioni vinicole per chi è alla ricerca di un luogo dove godere le numerose eccellenze vitivinicole e paesaggistiche. Ci sono solo altre due destinazioni europee dal grande fascino, l’Alentejo in Portogallo che si posiziona 12° nella lista mentre, Fthiotida in Grecia occupa la 20° posizione. 

La classifica delle 20 migliori destinazioni vinicole del mondo 
Rango  Somma totale  Paese  Totale valutazioni Vivino combinate  
1  Champagne  Francia  188,3  
2  Costa di Provenza  Francia  72.7  
3  Napa Valley  Stati Uniti d’America  41.2  
4  Bolgheri  Italia  36.8  
5  Stellenbosch  Sud Africa  31.3  
6  Toscana  Italia  27.6  
7  Ribera del Duero  Spagna  18.7  
8  Contea di Sonoma  Stati Uniti d’America  18.2  
9  Puligny-Montrachet  Francia  18  
10  Franciacorta  Italia  17.7  
11  Bandol  Francia  17  
12  Alentejo  Portogallo  13.8  
13  Corton-Charlemagne Grand Cru  Francia  13.5  
14  Rioia  Spagna  13.4  
15  Monte Veeder  Stati Uniti d’America  9.4  
16  Gualtallary  Argentina  9.3  
16 Rutherford  Stati Uniti d’America  9.3  
17 Saint Julien  Francia  9.2  
18 Condrieu  Francia9  
18  Rias Baixas  Spagna  9  
19 Colline di Adelaide  Australia  8.8  
20 Rosato d’Angiò  Francia  8.5  
© Riproduzione riservata