Dopo la nascita del vino firmato dall’intelligenza artificiale ChatGPT arriva sul mercato mondiale il primo cocktail al mondo sviluppato con tecnologia AI made in Corea del Sud.

La principale catena di convenience store della Corea del Sud ha annunciato il lancio di una bevanda alcolica (a base di whisky), considerata la prima al mondo ad aver incorporato la tecnologia AI nella sua creazione, dal gusto al confezionamento.

La tecnologia utilizzata nel design si chiama AskUp, una chat box basata su ChatGPT sviluppata dalla startup Upstage. Il cocktail è stato creato dopo aver posto una serie di domande alla chat, tra cui: “Forniscimi una deliziosa ricetta”, “Come dovrei progettare la lattina per questo prodotto?” e “Quale fascia di prezzo è adatta per questa bevanda?”.

LEGGI ANCHE: Nasce il vino firmato dall’intelligenza artificiale ChatGPT

Il cocktail è rivolto ai giovani consumatori coreani che hanno familiarità con la tecnologia AI e che hanno imparato ad apprezzare questo tipo di bevanda a base di whisky. La catena di convenience store sta sviluppando anche altri prodotti e mira a diventare una piattaforma di vendita al dettaglio che offre ai clienti esperienza e valore migliorati.

© Riproduzione riservata