Si celebra in questi giorni un matrimonio d’eccellenza tra due grandi realtà, Gingerino e Costaross, linea di Prosecco firmata Serena Wines 1881, insieme per dare vita ad un cocktail che parla di tradizione e identità: il nuovo Orange Dandy Spritz.

Gingerino è l’analcolico a marchio Recoaro che ha contribuito a fare la storia dell’aperitivo italiano, diventando in poco tempo il protagonista indiscusso grazie all’incontro con il Prosecco, del celebre Spritz.

Oggi lo Spritz italiano avrà una nuova veste grazie a un’altra importante eccellenza veneta Costaross, giovane brand di Serena Wines 1881, storica azienda familiare di Conegliano oggi inserita tra le cinque realtà familiari più grandi e rappresentative del territorio, che racconta l’autenticità del legame con il mondo del Prosecco Doc e Docg attraverso un design innovativo e moderno.

Insieme danno vita all’Orange Dandy Spritz, un cocktail dall’identità ben definita capace di unire la tradizione di Gingerino e il gusto moderno di The Dandy, il Prosecco Doc Spumante Extra Dry di Costaross.

LEGGI ANCHE: Prosecco, tutto quello che bisogna sapere sul vino più amato al mondo

Il nome nasce dal tipico colore aranciato dato dall’unione tra le due eccellenze, pronto a regalare un sapore fresco ed elegante. La partnership tra i due prodotti iconici ha fatto il suo debutto a Vinitaly 2023 e continuerà con un interessante tour estivo fatto di eventi.

“Siamo entusiasti di aver creato questa importante sinergia – sottolinea Luca Serena, quinta generazione alla guida dell’azienda di Conegliano – nel 2022 abbiamo superato l’importante traguardo dei 100 milioni di fatturato. Risultati dovuti certamente alla ripresa del settore Horeca, ma anche al grande contributo e dinamismo dell’intero reparto commerciale. Un grande fermento che contestualmente porta con sé il forte desiderio di migliorare ancora e investire in nuove strategie di marketing e comunicazione, insistendo principalmente sul posizionamento e provando ad utilizzare nuovi linguaggi. Da questa volontà nasce anche la partnership con Gingerino”.

© Riproduzione riservata